Venerdì 10 al Guernica a partire dalle 18 “Non sono razzista, ma quelli di Porto non li sopporto”

Venerdì 10 al Guernica presentazione di “Non sono razzista, ma quelli di Porto non li sopporto“, la nuova fatica letteraria dell’amico e compagno Francesco Scopelliti.

Una storia di razzismo tutta imperiese, pregna di campanilismo, tradizioni e prodotti alimentari. Una storia di lotta di classe e sopraffazione tra territori rivali.
Un racconto lungo, autoprodotto ed autostampato, arricchito dalle preziose illustrazioni di Elisa Furini, i cui proventi verranno devoluti a qualsiasi causa fuorché all’autore.
Al temine della presentazione si potrà cenare al circolo; ai fornelli Riky e Molly.

Menù della serata 10 euro:
Pomodori ripieni (vegetariani)
Frittelline di carne e verdure di stagione
Polenta e sugo di salsiccia (alternativa vegetariana ai formaggi)
Torta della casa

Venerdì 20 Ottobre al Guernica: Castagnata super Più

Ottobre inoltrato, tempo di castagne e foglie rosse sugli alberi. Per godere insieme dei sapori che l’autunno ci regala noi del Guernica abbiamo pensato ad un menu che esalti questa stagione:

Primo – tagliolini con sugo di castagne e pancetta
Secondo – polpette di patate e ricotta con contorno di patate al forno
Dolce – torta rustica alle mele e crema di marroni

Prezzo 12€

Prenotazione obbligatoria (Elena 3313323538)

Prossime date al Guernica: Sfaso e Che Guevara

Ecco le prossime due serate al Guernica:

Venerdì 6 Ottobre SEM SFASO: dopo la consueta cena (alle 20.30) dalle ore 22 ci sarà il dj set con SEM SFASO. Ascolteremo Rock, New Wave, Grunge, Metal e molto altro

Lunedì 9 Ottobre CHE GUEVARA, un ricordo a 50 anni dalla scomparsa del rivoluzionario: la serata inizierà alle ore 20.00 con la cena Cubano/Argentina. Alle ore 21.30 ci sarà la proiezione di un documentario biografico su Ernesto Che Guevara. Durante la serata saranno raccolti fondi per l’emergenza uragano Irma a Cuba. La serata è organizzata in collaborazione con l’associazione di amicizia Italia-Cuba

Prenotazioni per le cene al 3492330164

Ingresso riservato ai soci ARCI