Guernica: sabato 19 agosto apertura straordinaria

Sabato 19 il circolo ARCI Guernica farà una apertura straordinaria in orario serale approfittando della Notte Bianca di Porto Maurizio.

Tutti i soci sono invitati a fare un salto per bere la nostra birra artigianale (la Birra Riccardi di Cuneo), il sidro e per mangiare i nostri sfiziosi panini.

Registi della serata un gruppo di soci ARCI che intende impegnarsi attivamente per continuare a fare vivere a Porto Maurizio uno spazio di cultura, socialità e solidarietà.

Nella foto quegli animali dei nuovi aspiranti dirigenti del Guernica che convincono il vecchio presidente a farsi da parte

Il circolo ARCI Guernica verso la chiusura? Nuovo gruppo dirigente cercasi

Come forse saprete all’ultima assemblea dei soci del Guernica si è parlato della chiusura (o del rilancio?) del circolo ARCI Guernica. Per il momento siamo alla ricerca di un gruppo di persone disposte a sostituire il gruppo dirigente storico del circolo. STIAMO DECIDENDO L’IMMINENTE DATA DI UN INCONTRO ASSEMBLEA (con cena) rivolto al mondo dell’ARCI e dell’associazionismo da tenersi entro la prima metà di agosto. Gli interessati a sostituirci (o affiancarci fate voi) scaldino i motori! Di seguito metto un documento tratto al verbale dell’assemblea dei soci che spiega nel dettaglio le ragioni del momento di crisi. Eccolo:

“Il circolo ARCI Guernica verso la chiusura?

All’ultima assemblea ordinaria annuale dei soci del circolo ARCI Guernica erano presenti poche persone. Il Guernica, ormai da alcuni anni, è in stato di crisi. I costi della struttura del circolo sono alti (650 euro di solo affitto) e non corrispondono più a un corpo sociale numericamente adeguato. Il numero dei soci del 2016 si aggira intorno al cento e il numero dei soci attivi nella gestione “pratica” dei locali e delle iniziative è ridotto a poche unità.

L’età media molto elevata degli abitanti del quartiere, la difficoltà a stringere relazioni proficue con la numerosa comunità turca, la mancata partecipazione alle attività del circolo della generazione dei venti e trentenni, la perdita di credibilità di quella che fu la sinistra politica nel paese sono state, anche se con accenti diversi, riconosciute nelle nostre assemblee fra le cause delle difficoltà del nostro e, più in generale, dei circoli dell’ARCI. Resta inoltre da rilevare come i bisogni che hanno spinto alla nascita del nostro circolo sono, in questi tredici anni, venuti meno e che nella nostra società in generale da qualche anno a questa parte sembra esserci un diminuito interesse per la musica, la cultura e la socialità.

Ci teniamo ad evidenziare come l’intenzione di riempire il Guernica di un maggior numero di iniziative sociali manifestata da molti durante le assemblee passate abbia tuttavia funzionato. Mentre nel 2015 i locali erano spesso vuoti nei giorni diversi dal venerdì sera e dal sabato sera, oggi sono vissuti da varie realtà dal lunedì al venerdì, mattina e pomeriggio. Ci sono: i corsi di pittura (attivi da parecchi anni), i corsi di italiano per stranieri nell’ambito del progetto ministeriale per i rifugiati politici, il laboratorio spazio autonomia dell’ASL rivolto a disabili ecc…

Le attività tradizionali del Guernica, cioè quelle rivolte ai bambini, musicali, teatrali, ludiche, politiche ed aggregative hanno avuto negli ultimi mesi invece esisti e partecipazione altalenanti. Questo certamente è dovuto non solo al numero ridotto di soci ma anche alla stanchezza del gruppo dirigente troppo esiguo e spesso occupato a gestire alla giornata le emergenze ma che raramente ha il tempo di discutere, programmare e promuovere gli eventi.

Si sono rilevati infine inutili tutti gli sforzi fatti per coinvolgere nuovi soci nella gestione. Ad innumerevoli ma generiche disponibilità di collaborazione raramente ha fatto seguito un impegno effettivo e costante.

Il Direttivo (in carica dal gennaio del 2015) aveva il mandato di verificare se fosse possibile continuare le attività o se fosse necessaria la chiusura dei locali. A pochi mesi dalla scadenza naturale degli organi dirigenti resta evidente lo squilibrio gestionale e la necessità di abbandonare i locali. Ma abbandonare i locali di Porto Maurizio significa abbandonare uno degli ultimi presidi della sinistra nel quartiere, abbandonare uno spazio fruibile, ampio, con una cucina a norma e adatto ad ospitare iniziative culinarie, politiche e culturali. Sarebbe davvero un peccato.

Per queste ragioni abbiamo pensato di rivolgerci con questa lettera in primo luogo alla comunità dell’ARCI imperiese, quindi al mondo dell’associazionismo imperiese in generale, per capire se esistono in città energie e disponibilità a gestire gli spazi dell’attuale circolo ARCI. A breve verrà indetta una assemblea apposita per parlare di queste tematiche, chi fosse interessato a scongiurare la perdita di uno spazio importante può contattarci al 349-2330164 o via email a direttivo@guernica.imperia.it.

Diego Bazzanella – Presidente del circolo ARCI Guernica”

Sabato 27 Maggio al Guernica FESTA CUBANA in collaborazione con l’Associazione di amicizia Italia-Cuba

Sabato 27 Maggio 2017 al circolo ARCI Guernica di Via Mazzini 15 a Imperia Porto Maurizio, l’Associazione di amicizia Italia-Cuba organizza una serata di informazione, socialità e divertimento.

La serata avrà inizio alle ore 17 con un incontro con la console cubana Oneida Barò Estrada che aggiornerà i presenti sulla situazione dell’isola caraibica.

Alle ore 20 inizierà la cena, con pietanze tipicamente cubane. Chi viene si prenoti al 349 2330164 oppure al 331 1143004. Seguiranno cocktail e musiche caraibiche.

La rivoluzione cubana, a dispetto dell’embargo degli Stati uniti, può vantare uno dei migliori sistemi sanitari al mondo e un’istituzione scolastica con un corpo docente di alta qualità, retribuzioni adeguate ed elevata autonomia professionale, al pari di Paesi rinomati in questo senso a livello mondiale.

Oggi l’isola della rivoluzione comunista della fine degli anni 50 del 1900, dopo più di 70 anni rinnova la propria lotta e ricorda il padre della patra Fidel Castro, recentemente scomparso.

Sabato 20 Maggio al Guernica: LUDOMUNDIALITO!

Ritorna il LUDOmundialito!!!

Quinta tappa con Nome in Codice, originale gioco di comunicazione ed associazione di idee, presso il Circolo ARCI Guernica di Imperia con cena e torneo a seguire.

La serata avrà inizio alle ore 20,00 con cena presso il Circolo ARCI Guernica in via Mazzini, 15 a Imperia. Il torneo avrà inizio per le ore 21.00. Posti limitati a 24 partecipanti (chiamare il 3311143004 per prenotare).
Per partecipare è necessario essere soci in regola con il versamento della quota sociale 2017 (è possibile provvedere la sera stessa!).

Nome in Codice (Vlaada Cvatil – 2016 – Cranio Creations Editore) Spiel des Jahres 2016 – Gioco di comunicazione in cui le squadre si affrontano per scoprire chi per prima riesce a prendere contatto con tutti i suoi agenti, mascherati dietro i loro nomi in codice. I capi della squadra danno un indizio di una parola che può indicare più parole in gioco. I loro compagni cercano di indovinare le parole al quali il loro capo pensava. Nome in Codice è un gioco stimolante e creativo, in cui ci si diverte a trovare collegamenti tra parole che sembrano non avere niente in comune.

La finalissima verrà giocata con Pozioni Esplosive (Lorenzo Silva, Andrea Crespi, Stefano Castelli – 2016 – Ghenos Editore) Gioco dell’Anno 2016 – Pesca le palline, fai esplodere gli ingredienti e vinci! La regola è sempre la stessa: prendere un pallina-ingrediente dalla dispensa del professore e guardare come collidono le altre. Se le biglie dello stesso colore si toccano, esplodono… così facendo potrete prendere anche queste! Completate le vostre Pozioni utilizzando le biglie raccolte, e bevetele per attivare il loro potere magico. Ricordate, però, che per vincere il premio come “miglior studente dell’anno”, essere veloci non basterà: dovrete anche completare le pozioni più prestigiose!

Il calendario degli eventi e il regolamento completo possono essere trovati su www.stregatto.net.

Ricordate che per partecipare è necessario essere soci in regola con il versamento della quota sociale 2017 (potete provvedere la sera stessa!).