19/07/2006: a Genova per ricordare

A Genova, nel luglio 2001,abbiamo vissuto quella che Amnesty International ha definito la “piu’ grande violazione dei diritti democratici in un paese occidentale dopo la seconda guerra mondiale”.

Migliaia di giovani umiliati e malmenati, da coloro che avrebbero dovuto garantire la sicurezza, anche la loro. Carlo Giuliani, un ragazzo di 22 anni, ucciso. Continua a leggere