Sabato 30 Nov TEATRO

“UH, CHE BESTIALE!”

 

Teatro

Il Trio Elastico, come da proprio stile, propone uno spettacolo di musica e poesie (in

questo caso canzoncine e filastrocche con protagonisti gli animali) seguendo un itinerario

musicale ludico-didattico pirotecnico e stimolante, pensato per coinvolgere e

stupire i più piccoli e far sorridere i grandi col cuore bambino.

IL TRIO ELASTICO E’ COMPOSTO DA:

FOLCO BARLUCCHI:

musicista, cantante, artista di teatro di strada (trampoli, clownerie), attore di teatro per bambini.

LUANA CICALONI:

cantante tuttofare (brasiliano, jazz, pop, folk) da alcuni anni si diverte nel cabaret e nel teatro

per bambini.

ANSELMO NICOLINO:

“stonattore”, attore e regista teatrale (Teatro dell’Albero di S.Lorenzo, Teatro della Luna di

Vallecrosia),attore di cinema (“Sanremocinema”), cabarettista, da anni porta avanti laboratori

teatrali nelle scuole dell’imperiese. Insegnante da cinque anni in un laboratorio teatrale per

bambini al Teatro dell’Albero.

SAB 23 Novembre – TEATRO

SABATO 23 NOVEMBRE ALLE ORE 18,00

C’ERA UNA VOLTA UN LADROTeatro

Storia vera di Jacob, onesto scassinatore di e con Daniel Delministro

«Dunque, dunque… Vediamo un po’… Com’è che iniziano di solito le storie? Ah, sì, ma certo: “C’era una volta”. C’era una volta… C’era una volta… un re! No, no, no! Un re non c’era! Anzi, in questa storia non ci sono né re, né capi. E già, perché questa volta… C’era una volta…

Un ladro!

Ma un ladro speciale! Mooolto speciale! Un ladro onesto e giusto. Uno di quelli che  rendono a chi ha troppo per dare a chi non ha niente. Un ladro, un po’ come Robin Hood, uno che ruba ai ricchi per dare ai poveri. Un ladro che ruba perché ha un sogno. Sì, sì, proprio così: ruba per un sogno…»

Daniel Delministro

Dal 2008 Daniel Delministro è membro del Gruppo Teatrale L’ATTRITO di Imperia (nel 2013 divenuto Organizzazione di Volontariato), contesto che l’ ha inaspettatamente avvicinato all’espressività teatrale e gli ha consentito e consente di sperimentarsi in veste di attore e di autore.Formatore ed educatore popolare, in ambito teatrale è autore e interprete del monologo “MIGRARE. Parole e immagini per un racconto teatrale del viaggio dei migranti dall’Africa all’Europa” (2009),rappresentato ad oggi più di 30 volte in teatri, piazze e scuole, traItalia e Francia. Nel 2010 ha collaborato all’adattamento teatrale del testo “NIENTE DI ECCEZIONALE” (2010) di Francesco Scopelliti e, insieme a quest’ultimo ed Erika Baruffaldi, l’ha poi rappresentato con il medesimo titolo.Ha scritto e interpretato anche “¡GRACIAS, AMERICA CENTRAL!” (2011),spettacolo-laboratorio per bambine/i sulla diversità come ricchezza, e”DIFENDIAMO L’ACQUA!” (2011), piccola piece muta sulla lotta per l’Acqua Bene Comune. Sempre nel 2011 ha coordinato e preso parte all’itinerario teatrale “IL SENTIERO DEI VESTITI. Sui passi dei migranti di ieri e di oggi”,messo in scena lungo il percorso che da Grimaldi (Ventimiglia – IM)porta al cosiddetto “Passo della morte”, frontiera con la Francia;l’iniziativa è stata replicata a grande richiesta anche l’anno successivo ed è stata presentata a un convegno internazionale di studi sulle migrazioni transalpine.Nel 2012 ha scritto con Renato Donati “L’ALBERO DELLE FRAGOLE”, un monologo a due voci su infanzia e guerra, da entrambi poi interpretato in molte occasioni in varie regioni d’Italia.Con il Gruppo Teatrale L’ATTRITO ha partecipato all’ideazione e realizzazione degli spettacoli collettivi “L’OSPEDAZZO NUOVICO” (2009- 11 repliche), “FIGLI DELLE SCORIE” (2011) e “RECINTI” (2012).Dal 2008 ha inoltre preso parte a numerose performance estemporanee e flashmob su varie tematiche e in diversi contesti. Attualmente, oltre a continuare a rappresentare il proprio repertorio e ad operare con il Gruppo Teatrale L’ATTRITO, è impegnato nella preparazione di un nuovo spettacolo per bambine/i “C’ERA UNA VOLTA UN LADRO. Storia vera di Jacob, onesto scassinatore”) e di un ulteriore racconto teatrale originale che presto dovrebbe debuttare.

Sab 16 nov Serata LUDICA

Presentazione di Shooting Star

Premio Gioco Inedito 2012-2013

star
L’associazione culturale LUDO ERGO SUM organizza la presentazione del gioco di carte SHOOTING STAR, creato dagli imperiesi Isabella Amoretti e Valerio Zini.

Il gioco è ambientato in una galassia lontana in cui i partecipanti, che rappresentano Ammiragli Spaziali, dovranno guadagnarsi il rispetto del loro comandante, Dark Invader, distruggendo i Pianeti che entrano nel loro raggio d’azione, catturando il maggio numero di Lune possibile e raggiungendo obiettivi segreti. Shooting Star ha ottenuto il premio per il miglior Gioco Inedito 2012-13 alla più importante convention italiana: Lucca Comics and Games.

La casa editrice dV Giochi, molto nota nel mondo ludico per il gioco di carte BANG, ambientato nel far west, ha pubblicato in una colorata edizione simpaticamente illustrata da Andrea Guerrieri il gioco dei nostri concittadini, che hanno così visto coronare il sogno di ogni ideatore di giochi da tavolo.

Isabella e Valerio saranno presenti per raccontarci un po’ di storia della loro creazione, ma soprattutto per spiegarci le regole e farci passare una piacevole serata in un torneo di Shooting Star, che ben si presta a questo genere di eventi per le sue caratteristiche di rapidità e giocabilità.

L’appuntamento è sabato 16 Novembre presso il Circolo ARCI Guernica di via Mazzini 15 a Imperia alle ore 20.00 per chi intende cenare in compagnia, mentre l’inizio della presentazione è fissato per le 21.15.

Nel corso della serata l’associazione, che intende promuovere la cultura del buon gioco, caratterizzata da fairplay, rispetto, voglia di divertirsi e di stare insieme giocando coglierà l’occasione per annunciare il calendario dell’Edizione 2014 del Ludomundialito “del buon gioco”, giunto ormai alla 4^ edizione. I giochi proposti, come al solito, sono adatti a tutte le età e non richiedono necessariamente la conoscenza del regolamento che può essere appreso sul momento grazie all’aiuto dei nostri volontari.

Ogni torneo prevede premi che saranno destinati sia ai vincitori che ai giocatori che meglio sapranno rappresentare lo spirito del “buon compagno di gioco” che la nostra associazione privilegia rispetto a quello competitivo.

 

Il primo appuntamento, come ormai tradizione, sarà con DIXIT, vincitore dello Spiel des Jahres 2010, creato dal francese Jean-Louis Roubira, gioco che stimola la fantasia grazie alle più di 200 carte (incluse nelle varie espansioni) di grande formato illustrate in maniera superba.

Tutti i giochi proposti sono presenti nella ludoteca dell’Associazione (custodita nei locali dello Stregatto, in via Palestro 25 a Imperia) e disponibili per il prestito gratuito ai soci.

Informazioni complete sui giochi e sul regolamento del Ludomundialito possono essere trovate su www.stregatto.net

 

L’Associazione Culturale “Ludo Ergo Sum” dal 2004 si occupa della diffusione della cultura del gioco, dell’organizzazione e della gestione di eventi ludici. Dal 2009 è affiliata alla Tana dei Goblin, sito di riferimento nazionale per tutti gli appassionati di giochi da tavolo e non solo.

Dispone di una ludoteca assortita, per venire incontro ai gusti di persone di tutte le età che vogliono lanciarsi alla scoperta del mondo dei giochi da tavolo e possono richiederli in prestito associandosi.

 

Per informazioni e contatti:

www.stregatto.net

http://imperia.goblins.net

email – tdg.imperia@goblins.net

                su Facebook – gruppo Ludo Ergo Sum – Tana dei Goblin Imperia

FAVOLE SOGNI e REALTA’

Seminario Culturale

Rassegna di teatro per bambini

Teatro

Far conoscere  ai bambini  lo spazio, prezioso e unico, del teatro.Uno spazio do

ve accedere all’immaginario di giochi, storie, avventure, visioni, musica, avviene attraverso tempi e forme ben diversi da quelli della televisione, o dei videogiochi a cui sono abituati…

Condividendo con chi e’ vicino un sogno ad occhi aperti…..

Progetto formativo promosso dal CE.S.P.IM Centro di Servizio per il Volontari

ato della provincia di Imperia e realizzato dall’Associazione di Volontariato Guernica Solidale.

Tutte le rappresentazioni si terranno presso il Circolo Arci Guernica in via Mazzini 15 a Imperia.
Per chi lo desidera ,dopo la rappresentazione cena conviviale, a prezzi popolari, per grandi e piccini.

Info 3311143004

BA.SI.LI.CO. BASIC SIMPLE LIFE COLUMBUS

SABATO 9 NOVEMBRE ALLE ORE 18,00

Con Elio Berti e Luisa Vassallo

Un uomo, un marinaio, un esploratore … lui andava deciso e convinto, ricercando la vita ogni giorno e la gente, che sentiva il suo credo, lo vedeva impossibile e schivo. Poi un giorno arrivò la fiducia, il coraggio che non gli mancava per l’impresa più ardua al mondo: la storia ricorda

Colombo …

Elio BERTI

Inizia la sua attività come attore frequentando il Laboratorio Internazionale dell’Attore di Firenze e un triennio di Scuola di teatro diretto da Luciana Costantino e il Teatro Stabile di Genova. E’ fondatore, attore e regista di numerose compagnie teatrali come il Piccolo teatro di Savona, Laboratorio teatrale Chiabrera, La Campanassa, La Goccia, I Mastrociliegia, I Commedianti, TIMOTEOteatro. Dal 2000 è Clown-dottore professionista della Fondazione Theodora Onlus e lavora negli Ospedali di Savona, Genova, Torino, La Spezia, Livorno. Dirige vari corsi di teatro, clown e formazione a Savona, Imperia, Nizza (Francia). Ha lavorato con maestri e artisti internazionali come Jan Dillen e Patch Adams, Giovanni Fusetti, David Larible.

Luisa VASSALLO

Curatrice di antologie poetiche e autrice di libri di “gastronomia fantasy”, ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti. Appassionata di teatro ha seguito alcuni corsi, scritto testi e riduzioni teatrali. Si dedica da tempo alla clown-terapia negli ospedali frequentando anche alcuni seminari col medico-clown Patch Adams e la cultura del Clown. Ha partecipato recentemente a un workshop di David Larible.

 

SABATO 23 NOVEMBRE ALLE ORE 18,00

C’ERA UNA VOLTA UN LADRO

Storia vera di Jacob, onesto scassinatore di e con Daniel Delministro

«Dunque, dunque… Vediamo un po’… Com’è che iniziano di solito le storie? Ah, sì, ma certo: “C’era una volta”. C’era una volta… C’era una volta… un re! No, no, no! Un re non c’era! Anzi, in questa storia non ci sono né re, né capi. E già, perché questa volta… C’era una volta…

Un ladro!

Ma un ladro speciale! Mooolto speciale! Un ladro onesto e giusto. Uno di quelli che  rendono a chi ha troppo per dare a chi non ha niente. Un ladro, un po’ come Robin Hood, uno che ruba ai ricchi per dare ai poveri. Un ladro che ruba perché ha un sogno. Sì, sì, proprio così: ruba per un sogno…»

Daniel Delministro

Dal 2008 Daniel Delministro è membro del Gruppo Teatrale L’ATTRITO di Imperia (nel 2013 divenuto Organizzazione di Volontariato), contesto che l’ ha inaspettatamente avvicinato all’espressività teatrale e gli ha consentito e consente di sperimentarsi in veste di attore e di autore.Formatore ed educatore popolare, in ambito teatrale è autore e interprete del monologo “MIGRARE. Parole e immagini per un racconto teatrale del viaggio dei migranti dall’Africa all’Europa” (2009),rappresentato ad oggi più di 30 volte in teatri, piazze e scuole, traItalia e Francia. Nel 2010 ha collaborato all’adattamento teatrale del testo “NIENTE DI ECCEZIONALE” (2010) di Francesco Scopelliti e, insieme a quest’ultimo ed Erika Baruffaldi, l’ha poi rappresentato con il medesimo titolo.Ha scritto e interpretato anche “¡GRACIAS, AMERICA CENTRAL!” (2011),spettacolo-laboratorio per bambine/i sulla diversità come ricchezza, e”DIFENDIAMO L’ACQUA!” (2011), piccola piece muta sulla lotta per l’Acqua Bene Comune. Sempre nel 2011 ha coordinato e preso parte all’itinerario teatrale “IL SENTIERO DEI VESTITI. Sui passi dei migranti di ieri e di oggi”,messo in scena lungo il percorso che da Grimaldi (Ventimiglia – IM)porta al cosiddetto “Passo della morte”, frontiera con la Francia;l’iniziativa è stata replicata a grande richiesta anche l’anno successivo ed è stata presentata a un convegno internazionale di studi sulle migrazioni transalpine.Nel 2012 ha scritto con Renato Donati “L’ALBERO DELLE FRAGOLE”, un monologo a due voci su infanzia e guerra, da entrambi poi interpretato in molte occasioni in varie regioni d’Italia.Con il Gruppo Teatrale L’ATTRITO ha partecipato all’ideazione e realizzazione degli spettacoli collettivi “L’OSPEDAZZO NUOVICO” (2009- 11 repliche), “FIGLI DELLE SCORIE” (2011) e “RECINTI” (2012).Dal 2008 ha inoltre preso parte a numerose performance estemporanee e flashmob su varie tematiche e in diversi contesti. Attualmente, oltre a continuare a rappresentare il proprio repertorio e ad operare con il Gruppo Teatrale L’ATTRITO, è impegnato nella preparazione di un nuovo spettacolo per bambine/i “C’ERA UNA VOLTA UN LADRO. Storia vera di Jacob, onesto scassinatore”) e di un ulteriore racconto teatrale originale che presto dovrebbe debuttare.

 SABATO 30 NOVEMBRE ALLE ORE 18,00

UH, CHE BESTIALE!

 Il Trio Elastico, come da proprio stile, propone uno spettacolo di musica e poesie (in questo caso canzoncine e filastrocche con protagonisti gli animali) seguendo un itinerario musicale ludico-didattico pirotecnico e stimolante, pensato per coinvolgere e stupire i più piccoli e far sorridere i grandi col cuore bambino.

IL TRIO ELASTICO E’ COMPOSTO DA:

FOLCO BARLUCCHI:

musicista, cantante, artista di teatro di strada (trampoli, clownerie), attore di teatro per bambini.

LUANA CICALONI:

cantante tuttofare (brasiliano, j

azz, pop, fol

per bambini.k) da alcuni anni si diverte nel cabaret e nel teatro

ANSELMO NICOLINO:

“stonattore”, attore e regista teatrale (Teatro dell’Albero di S.Lorenzo, Teatro della Luna di Vallecrosia),attore di cinema (“Sanremocinema”), cabarettista, da anni porta avanti laboratori teatrali nelle scuole dell’imperiese. Insegnante da cinque anni in un laboratorio teatrale per bambini al Teatro dell’Alber
o